Scopertura di una stele commemorativa
Monsampolo del Tronto - Palazzo comunale - 5 maggio 2012

La stele commemorativa apposta sulla facciata del Palazzo Comunale

La forma della stele Ŕ stata ideata quale richiamo alla "I" d'Italia e alla "I" di Italo, nome utilizzato dal Tamburini nelle riunioni segrete dell'Apostolato Dantesco.

Il materiale usato Ŕ il bronzo patinato di verde per il ritratto e l'ardesia per la lapide.

Nella parte alta Ŕ inciso il logo delle celebrazioni per il 150░ centenario dell'UnitÓ d'Italia con le tre bandiere tricolori; sotto, al centro della stele, Ŕ posto il ritratto del Tamburini con l'incisione:

Nicola Gaetani Tamburini
patriota e letterato
1820 -1870

Nel basso della lavagna vi Ŕ la scritta in gesso "W L'ITALIA" a imperituro ricordo della passione del Tamburini per la patria e l'istruzione.

Ideazione e progetto:
Mario Plebani con la collaborazione di Kristina Kanaan
Scultura medaglione:
Alessandra Tamburini e Sergio Cassandrelli
Fusione in bronzo:
ditta Bongiovanni Devid di Martinsicuro.

. . . .

Alcune foto 
della cerimonia:


Medaglione originale in terracotta
(cliccare per i dettagli della lavorazione)


Medaglione fuso in bronzo


AutoritÓ: Sindaco Tacconi, Marucci, Tamburini, Assessore Silvestri, Assessore di Petritoli.

  
Taglio del nastro
Sindaco Tacconi e Alessandra Tamburini

          
Taglio del nastro
Sindaco Tacconi e Alessandra Tamburini


Alcuni relatori:
Da sinistra: Girolami, Schiavi, Cassandrelli, Tamburini, Piccinini (
in fondo), Gagliardi, Marucci.

Mappa del Sito - Contatti